TORNA ALLE AZIENDE DISTRIBUITE
PFAU BRAND

  DISTILLATI  |   Austria  

PRESENTAZIONE

Le Linee guida di Pfau

La qualità cresce nel frutteto. La frutta proviene da coltivazioni biologiche di coltivatori dei dintorni.
Il distillato è composto esclusivamente da frutta.
Viene utilizzata solo frutta fresca e matura.
Né alla frutta macinata e fermentata, né al distillato viene aggiunto zucchero.
La doppia distillazione avviene in un alambicco di rame.
La testa e la coda della distillazione vengono separate.
Non vengono utilizzati aromi aggiuntivi. Non vi è alcuna aggiunta di alcool.
Tutti i distillati sono contrassegnati dall'annata. Così come la natura cambia di anno in anno, così queste differenze si manifestano nelle diverse annate dei distillati.
Si tratta di distillati al 100%. L'alcool si ottiene esclusivamente dallo zucchero contenuto nella frutta. Il sapore deriva al 100% dalla natura.
Distillare è un'arte. Membro della Quinta Essentia.

Produzione di distillati di qualità

La qualità cresce nel frutteto. Viene utilizzata solo frutta fresca e matura.
La frutta viene pulita e macinata. La fermentazione dura a seconda del contenuto di zucchero della frutta stessa da una a massimo 4 settimane. Il lievito trasforma lo zucchero in alcool.
Ne derivano alcool "pregiati" e alcool "scadenti". Appena termina la fermentazione inizia la distillazione. Solo la parte centrale della distillazione, il cuore, viene estratta.
Il distillato ad alta gradazione matura poi in contenitori di vetro e di acciaio.
Dopo circa 2/3 anni al distillato viene aggiunta acqua pura, fino al raggiungimento della gradazione alcolica desiderata (43 Vol.%). Successivamente il distillato matura ancora in bottiglia. Il prezzo risulta a seconda del valore della frutta e del contenuto di zucchero della stessa. Con 1.000 Kg di lamponi si ottengono circa 15 litri di alcool, che danno dai 30 ai 35 litri di distillato pronto da gustare.

La distillazione.
Attraverso la distillazione l'alcool ricco di aromi naturali contenuto nella frutta macinata e fermentata viene diviso dagli altri componenti. Con la prima distillazione viene distillata la frutta macinata e fermentata. Ciò che si ottiene viene raccolto in un primo contenitore.
Ciò che è stato ottenuto con la prima distillazione viene nuovamente distillato.
Durante questo processo, a causa delle diverse temperature d'ebollizione dei singoli alcool, viene separato l'alcool "pregiato" da quello "scadente".
Viene tenuta solo la parte centrale della distillazione, il cuore.
Il cuore contiene i migliori componenti aromatici della frutta.
Il prezioso distillato ad alta gradazione alcolica viene fatto fluire attraverso il contatore ufficiale nel magazzino dei distillati. Qui il distillato matura e si evolve qualitativamente.


I liquori della Pfau in Italia.
Nel 1984 ho rilevato l'impresa di famiglia, la "Pfau", localizzata nella Carinzia meridionale e sono così divenuto gestore di un'attività di ristorazione e di un'azienda frutticola.
L'amicizia con alcuni dei migliori viticoltori d'Austria mi ha avvicinato alla filosofia della viticoltura di qualità che ho imparato a conoscere e a stimare. Spronato da questo ideale di qualità e in forza della mia qualifica di mastro viticoltore e cantiniere, nel 1987 ho avviato la produzione di distillati finissimi di frutta. Nel 2000 ho trasferito la mia distilleria a Klagenfurt, nei locali della ex fabbrica di birra Schleppe. Qui mi dedico anche alla produzione di acquaviti di birra.

La mia produzione abbraccia esclusivamente distillati puri al 100%. Ciò significa che il profumo e il sapore sono assolutamente naturali: "La qualità cresce in giardino".
Niente zucchero aggiunto, dunque, né al fermentato, né al distillato.
Anche i procedimenti seguono metodi tradizionali con l'ausilio di distillatori di rame e della doppia distillazione. Le acquaviti non vengono addizionate di alcool, aromi o altre sostanze e recano tutte una denominazione d'annata. In qualità di distillatore sono, inoltre, membro del gruppo della Quinta Essentia.

VALENTIN LATSCHEN

CONTATTI

Pfau Brennerei GmbH
Valentin Latschen
Schleppeplatz 1
9020 Klagenfurt am Wörthersee
Tel: +43 463 42700 266
Fax: +43 463 42700 269

www.pfau.at